Santa Maria a Monte

Onlinenuovi Archivi digitali Uffizi

Da oggi i nuovi Archivi digitali degli Uffizi sono consultabili nella sezione 'Studiosi' sul sito web ufficiale delle Gallerie. Il sito www.uffizi.it permette di navigare e soddisfare le curiosità sulle attività museali e sulle opere del Complesso Vasariano, Palazzo Pitti e del Giardino di Boboli: a breve saranno messe online anche le mappature degli affreschi a "grottesca" del primo corridoio della Galleria. "Quelli che presentiamo oggi - ha detto Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi - sono i database scientifici di ricerca, alcuni dei quali risalgono agli anni Novanta del secolo scorso: gli Uffizi all'epoca erano tra gli istituti più avanzati nell'utilizzo delle tecnologie. Noi abbiamo presi questi questi dati, ne abbiamo aggiunti di nuovi, e ora li stiamo mettendo a disposizione del pubblico, specie degli studiosi, con una nuova piattaforma più accessibile. Così le Gallerie degli Uffizi si confermano anche come centro di ricerca, e non solo di divulgazione e di tutela".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie